Home Specialità Ematologo

Ematologo a domicilio a Pisa

Trova e prenota subito i migliori professionisti a domicilio a Pisa

Trova e prenota l'ematologo che stai cercando. E' un servizio gratuito! scopri di più

Cos'è Visitami?
Visitami è un servizio che ti permette di trovare rapidamente i medici, gli infermieri, i terapisti e i veterinari che sono più vicini a te, sia in studio che a domicilio, 24h su 24 e 7 giorni su 7.
I professionisti che collaborano con Visitami sono tutti selezionati accuratamente, e questo permette a Visitami di offrirti sempre qualità e serietà.
E' un servizio gratuito, pagherai infatti l'ematologo per la visita direttamente il giorno dell'appuntamento senza alcun rincaro. Scopri il progetto Visitami!
Perchè scegliere Visitami?
Hai bisogno di un medico, un infermiere, un terapista o un veterinario entro la giornata o entro poche ore? Visitami può aiutarti a trovarlo nel più breve tempo possibile, perchè la nostra ricerca ti permetterà di visualizzare velocemente i professionisti in ordine di prima disponibilità, anche immediata oppure di vedere tutti gli altri orari.
Per prenotare più comodamente e per tanti altri servizi, puoi anche scaricare l'App gratuita dagli store Android e iOs.
128.238 prenotazioni gestite da febbraio 2016!
Per
Per
Ematologo non è quello che cercavi?  cambia
Cerca una visita
IN STUDIO
A DOMICILIO
La visita è per un
ADULTO
BAMBINO
A partire da
A partire da
Nella fascia oraria
24h
0-12
12-17
17-24
Ordina risultati per
Mostra risultati
PER PAGINA
TUTTI INSIEME
      Modifica    Vai alla mappa
  Visita Ematologica

Ematologo a domicilio a Pisa, trova e prenota subito!




Non trovi quello che cerchi?
Prova a contattarci, cercheremo una soluzione per te nel più breve tempo possibile!

      Modifica

Chi è L'Ematologo?

L'ematologo è un medico che si occupa della diagnosi e della terapia delle malattie del sangue. I medici ematologi sono anche responsabili dei servizi trasfusionali. L'ematologia studia le malattie dei globuli rossi, occupandosi di anemie, studia le patologie dei globuli bianchi ( leucemie a altri tumori del sangue), delle piastrine (piastrinopatie) e della coagulazione ( emofilia e trombosi ). : La prima osservazione dei globuli rossi si deve a Malpighi nel 1663, fu invece Spallanzani nel 1768 a giungere alla scoperta dei globuli bianchi. Nel 1800 si passa dalla fase puramente anatomo-fisiologica a quella della patologia. Viene descritto da T. Hodgkin (1832) il linfogranuloma maligno; compare nei trattati il termine anemia e iniziano gli studi sulle leucemie. A distanza di circa due secoli dalla scoperta dei globuli rossi e a un secolo da quella dei globuli bianchi, G. Bizzozero (1882) individua chiaramente la presenza nel sangue di un terzo elemento morfologico: le piastrine. Pressochè contemporaneamente, E. Neumann e Bizzozero descrivono la funzione emopoietica (o formatrice delle particelle figurate del sa n gue ) del midollo osseo. Nel 1901 K. Landsteiner scopre i primi tre gruppi sanguigni e nel 1907 si esegue la prima trasfusione di sangue usando sangue tipizzato. Negli ultimi anni sono stati notevoli i progressi nell'ambito dell' oncoematologia, grazie alle tecniche diagnostiche molecolari e alle terapie sempre più selettive. : Per ottenere il tit...
[continua a leggere]

Le principali Prestazioni eseguite

Areasoft S.r.l. © 2016, via G.Borsi, 18 - Milano, P.IVA 09288920961, REA MI-2081110, Cap.Soc. 12.000€