Home Conosci gli Specialisti  Allergologo-Immunologo  Patch Test

Patch Test


 

24 Aprile 2018

Il patch test è un test allergologico utilizzato nella pratica clinica per formulare la diagnosi di dermatite allergica da contatto (DAC).

Come si effettua il patch test

Viene eseguito ambulatorialmente, applicando sulla parte alta del dorso del paziente alcuni cerotti (patch) contenenti le sostanze con potenziale allergenico da testare. Trascorse 48-72 ore dall’applicazione sulla cute, il medico rimuove il cerotto e verifica la presenza di eventuali reazioni (prurito, arrossamento, vescicole, eczema) in corrispondenza di una o più delle sostanze testate. In base alla risposta, viene redatta una scheda personalizzata in cui sono indicate le sostanze alle quali il paziente è risultato essere allergico, l’entità della reazione ottenuta e le norme di prevenzione per quelle determinate sostanze.

Quali sostanze vengono testate nel patch test

La scelta delle sostanze da testare è rimandata allo specialista allergologo che effettua il test; tuttavia esistono delle serie “standard”, come quella proposta dalla Società Italiana di Dermatologia Allergologica Professionale ed Ambientale (SIDAPA), che comprendono le sostanze che più comunemente causano problemi di dermatite allergica da contatto: metalli (nichel, cromo, cobalto), coloranti, conservanti e profumi. Esistono inoltre delle serie “speciali” destinate a persone che operano in particolari ambiti professionali (ad esempio la serie per i prodotti utilizzati dai parrucchieri).

Preparazione e particolari avvertenze del patch test

Il patch test è un test semplice, sicuro e indolore; l’unica accortezza richiesta al paziente è quella di non bagnare la schiena e ridurre al minimo la sudorazione per evitare il distacco dei cerotti. L’assunzione di farmaci antistaminici (specie se di nuova generazione) non è una controindicazione all’esecuzione del test, mentre deve essere comunicata al medico l’assunzione di terapia cortisonica (sistemica o topica) che deve essere sospesa per un periodo congruo prima dell’esecuzione dell’esame. Si rammenta inoltre che l’esame va eseguito su cute sana e integra e che è sconsigliato sottoporsi al test in gravidanza e durante l’allattamento.

Per approfondimenti: è possibile consultare il sito della  Società Italiana di Dermatologia Allergologica Professionale ed Ambientale (SIDAPA)

Dott.ssa Alessia Policano – Medico chirurgo



Trova e prenota subito nella tua zona:

Patch Test Allergologo-Immunologo




Altri Contenuti
Le informazioni fornite su Visitami hanno natura generale e sono pubblicate con uno scopo puramente divulgativo destinate ad un pubblico generico, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere di un medico.

Trova e prenota con Visitami Patch Test nella tua zona!
Areasoft S.r.l. © 2016-2019, Via Copernico, 38 - 20124 Milano, P.IVA 09288920961, REA MI-2081110, Cap.Soc. 12.000€