Home Conosci gli Specialisti  Chirurgo Della Mano

Il Chirurgo Della Mano


 

Chi è il chirurgo della mano, storia della chirurgia della mano, formazione e società scientifiche di chirurgia della mano.

25 Febbraio 2018

Il chirurgo della mano è un medico specializzato in microchirurgia che si occupa di tutte le patologie della mano e del polso.

Cenni storici sul Chirurgo della Mano

Il chirurgo della mano è uno specialista di una branca medica abbastanza recente, la chirurgia della mano. Questo settore si è sviluppato a cavallo tra la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, un periodo che, a causa degli innumerevoli infortuni e ferite belliche, ha richiesto l'intervento di ortopedici e chirurghi. In seguito, ha avuto un veloce progresso tendendo a diventare un settore specialistico a sè stante. I primi a tentare l'approccio specialistico alla microchirurgia della mano furono alcuni medici in Germania e in Francia e, in seguito, negli Stati Uniti. Tuttavia, la figura di questo specialista inizia a profilarsi nettamente solo qualche anno dopo quando, a metà degli anni '60, in Inghilterra e in Italia si afferma, insieme alla branca Microchirurgia vascolare e nervosa periferica, la Scuola di Chirurgia della Mano. Il chirurgo specializzato in questo settore deve curare un'area estesa di patologie che comprende quelle a livello osseo, articolare, muscolo-tendineo, nervoso, vascolare, cutaneo della mano e del polso. Quanto alle soluzioni terapeutiche, invece, l'evoluzione della microchirurgia della mano ha portato attualmente all'utilizzo di tecniche chirurgiche molto avanzate quali la chirurgia artroscopica e la chirurgia protesica. Inoltre, tra gli anni '80 e '90 si è sviluppato un ulteriore settore specializzato in microchirugia della mano del bambino, la quale si occupa delle malformazioni genetiche che colpiscono gli infanti.

La formazione professionale e le Società Scientifiche di Chirurgia della Mano

La formazione dello specialista in Chirurgia della Mano richiede una conoscenza primaria in Ortopedia e Traumatologia e conoscenze multidisciplinari di chirurgia vascolare, microchirurgia nervosa e chirurgia plastica. Il percorso formativo canonico prevede dopo il conseguimento della laurea in Medicina e Chirurgia una specializzazione di tipo chirrugico più spesso Ortopedia o Chirurgia Palstica e Ricostruttuva. Il professionista medico deve, infatti, affrontare patologie della mano di origine traumatica, congenita, infiammatoria, neoplastica, le quali interessano differenti aspetti. Inoltre, deve applicare i migliori metodi diagnostici e terapeutici, conservativi o chirurgici a seconda del caso. Solitamente, gli specialisti che raggiungono un eccellente livello in ortopedia e, al contempo, assumono conoscenze e esperienza anche in settori collaterali si specializzano in microchirurgia della mano. Oggi, visto l'alto grado di formazione e specializzazione richiesto, sempre più chirurghi scelgono di dedicarsi a tempo pieno a questa branca chirurgica. In particolare, due delle Società Scientifiche più importanti in Italia e distintesi in questo settore sono la SICM Società Italiana di Chirurgia della Mano e Centro Studi Mano. La prima rappresenta i chirurghi italiani e fa parte delle federazioni europea ed internazionale delle società di chirurgia della mano. La seconda, invece, è una onlus che promuove l'incontro, la ricerca e il confronto tra i professionisti del settore.


Trova e prenota subito nella tua zona:

Chirurgo Della Mano

Le principali Prestazioni eseguite

Altri Contenuti
Le informazioni fornite su Visitami hanno natura generale e sono pubblicate con uno scopo puramente divulgativo destinate ad un pubblico generico, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere di un medico.

Trova e prenota con Visitami Chirurgo Della Mano nella tua zona!
Areasoft S.r.l. © 2016-2019, Via Copernico, 38 - 20124 Milano, P.IVA 09288920961, REA MI-2081110, Cap.Soc. 12.000€