Home Conosci gli Specialisti  Gastroenterologo

Il Gastroenterologo


 

Chi è il Gastroenterologo, storia della Gastroenterologia, formazione e società scientifiche di Gastroenterologia

25 Febbraio 2018

Il gastroenterologo cura le patologie e i disturbi dell'apparato digerente e degli organi più importanti in sede addominale. Questa branca della medicina ha un campo d'indagine estremamente vasto e si avvale di moderne strumentazioni d'indagine medica.

Il gastroenterologo: cenni storici

Il gastroenterologo è una professione medica che si è delineata relativamente di recente, in quanto legata alla messa a punto più moderni strumenti di diagnostica per immagini, utili a indagare tutte quelle patologie e quei disturbi che riguardano in generale l'apparato digerente e gli organi interni del lume addominale. Storicamente si può fare riferimento alla nascita della gastroenterologia a seguito di alcune scoperte scientifiche tra '800 e '900, quali quella dei raggi X nel 1895, ma anche della radioattività dei coniugi Curie nel 1898. Già nel '700, però, l'italiano Spallanzani riuscì a dimostrare l'azione dei succhi gastrici sul cibo, simulando in modo rudimentale la digestione. Negli anni '60 si cominciarono a utilizzare le indagini endoscopiche, quindi l'analisi dell'interno dell'organismo tramite una sonda munita di microcamera. Fu Basil Isaac Hirschowitz, un medico in gastroenterologia, che nel '57 inventò la fibra ottica ancora oggi alla base delle tecniche endoscopiche e non soltanto per indagare il tratto digerente. Solo all'inizio degli anni '80 è stato scoperto l'Elicobacter Pylori, per il quale è stato conferito il premio Nobel nel 2005 a Barry Marshall e Robin Warren, per aver trovato nel batterio la causa dell'ulcera e di altre patologie correlate in particolare al tumore dello stomaco. La gastroenterologia oggi si avvale di strumentazioni estremamente moderne con la diagnostica per immagini (endoscopia, TAC, ecografia, radiografie), ma anche di esami del sangue, indagini sui parassiti e il tradizionale esame obiettivo, a seguito dell'acquisizione della storia clinica del paziente.

Come diventare gastroenterologo e cosa cura

Per diventare gastroenterologo è necessario conseguite la laurea in Medicina e Chirurgia, per poi sostenere l'esame dell'abilitazione alla professione e quindi l'iscrizione all'Albo regionale. Il percorso accademico dura 6 anni e non riguarda una preparazione medica che preveda interventi chirurgici invasivi, di cui si occupa, invece, la chirurgia generale. La materia, per la sua vastità, prevede un approccio diagnostico spesso multidisciplinare, in quanto è necessario che il medico si interfacci e si consulti con altri specialisti, come l'odontoiatra o l'endocrinologo. A tale proposito la stessa gastroenterologia porta a specializzarsi in alcuni settori, come le intolleranze alimentari. La stessa scienza medica si occupa dell'indagine e della cura di numerosi disturbi e patologie, che vanno dalla nausea all'indigestione, dal reflusso gastroesofageo al mal di stomaco, fino ai disturbi della colecisti e alla sindrome del colon irritabile. Come accennato questa branca della medicina indaga anche su patologie più complesse, come la possibile comparsa di neoplasie a carico sia del tubo digerente che di organi quali stomaco, fegato, pancreas, intestino tenue, vie biliari, retto, esofago. I metodi e le tecniche di indagine, oltre all'esame obiettivo, si riferiscono ad esami di diagnostica per immagini di tipo relativamente invasivo, tra cui quelli d'elezione riguardano la gastroscopia, la rettoscopia, la colonscopia, ed endoscopia del tratto digerente. A questi si associano gli esami non invasivi precedentemente citati. Tra le più importanti associazioni del settore ci sono: l'AIGO, Associazione Italiana di Gastroenterologi Ospedalieri, la SIGE, Società Italiana di Gastroenterologia, mentre se si fa riferimento a quelle estere c'è la UEG, United European Gastroenterology.


Trova e prenota subito nella tua zona:

Gastroenterologo

Le principali Prestazioni eseguite

Le principali Patologie trattate

Altri Contenuti
Le informazioni fornite su Visitami hanno natura generale e sono pubblicate con uno scopo puramente divulgativo destinate ad un pubblico generico, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere di un medico.

Trova e prenota con Visitami Gastroenterologo nella tua zona!
Areasoft S.r.l. © 2016-2019, Via Copernico, 38 - 20124 Milano, P.IVA 09288920961, REA MI-2081110, Cap.Soc. 12.000€