Home Conosci gli Specialisti  Cardiologo

Il Cardiologo


 

Chi è il Cardiologo, cenni storici sulla Cardiologia, formazione e società scientifiche Cardiologiche

19 Novembre 2017

Il cardiologo è il medico che si occupa, dal punto di vista clinico, delle malattie dell’apparato cardiovascolare e della prevenzione del rischio cardiovascolare. Dato l’orientamento specialistico della disciplina il cardiologo si occupa di prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie cardiovascolari sia in giovani che in adulti, in bambini e ragazzi; in questi ultimi mediante un approccio multidisciplinare con Pediatri esperti di Cardiologia. Attualmente per garantire la multidisciplinarietà dell’approccio al paziente esistono diverse branche o sottospecializzazioni della Cardiologia: emodinamica, elettrofisiologia, ergometria, ecocardiografia.

Cenni storici sulla Cardiologia

La storia della Cardiologia si sposa con la storia della Medicina e del Metodo Scientifico. Nella Grecia Antica la scuola Ippocratica, fondata dal padre della medicina occidentale Ippocrate di Kos (460 - 370 A.C.), studiava la struttura di cuore e vasi nei cadaveri in funzione della teoria dei quattro umori (bile nera, bile gialla, flegma e sangue) sostenendo che le arterie portassero aria al corpo. Secoli dopo Galeno (200 - 216 D.C.) descrisse la simile funzione di arterie e vene nel trasporto del sangue. Si dovette attendere il 1542 con la pubblicazione del “De humani corporis fabrica” di A.Vesalio per demarcare le nuove scoperte dalla persistente teoria Galenica. Con “De Motu Cordis” (1628) W.Harvey descriveva come è il cuore il centro della circolazione del sangue. Nel XIX secolo ci furono importanti scoperte circa l’automatismo cardiaco ovvero il sistema di conduzione elettrica che fa battere il cuore grazie a S.Tawara, A.Keith, M.Flack. All’inizio del ‘900 W.Einthoven riuscì a produrre la prima rappresentazione grafica della attività elettrica cardiaca, nasceva così l’elettrocardiogramma (ECG). Il progresso scientifico e della medicina in generale, unita alle nuove scoperte in campo di emostasi, pressione arteriosa, conduzione cardiaca e la nuova strumentistica medica hanno portato alla cardiologia moderna in tutte le sue componenti: medico-clinica e interventistica.

Formazione e società scientifiche Cardiologiche

Per ottenere il titolo di medico chirurgo specialista in Cardiologia, in Italia è previsto il conseguimento della Laurea in Medicina e Chirurgia, della durata di 6 anni, e la Specializzazione in Cardiologia (attualmente denominata “Malattie dell’apparato cardiovascolare”), materia di insegnamento clinico, della durata di 4 anni. Discipline afferenti alla Cardiologia sono: la Medicina Interna, la Pediatria e la Ecografia Clinica.
Le principali società scientifiche di riferimento in cardiologia sono: in Italia la Società Italiana di Cardiologia (SIC) e la Italian Federation of Cardiology (FIC), in Europa la European Society of Cardiology (ESC) e in America la American College of Cardiology (ACC) e la American Heart Association (AHA).

Dr. Francesco Tafuri - Medico Chirurgo

Trova e prenota subito nella tua zona:

Cardiologo




Le principali Prestazioni eseguite

Le principali Patologie trattate

Altri Contenuti
Le informazioni fornite su Visitami hanno natura generale e sono pubblicate con uno scopo puramente divulgativo destinate ad un pubblico generico, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere di un medico.

Trova e prenota con Visitami Cardiologo nella tua zona!
Areasoft S.r.l. © 2016-2019, Via Copernico, 38 - 20124 Milano, P.IVA 09288920961, REA MI-2081110, Cap.Soc. 12.000€